Vita e imprese leggendarie di Cesare Maestri, il Ragno delle Dolomiti, in un docufilm inedito di Massimo Manfregola

mag 28, 2018 No Comments by

ROMA – Sotto i riflettori di Rai News 24 la presentazione del nuovo ed inedito docufilm sul rocciatore Cesare Maestri ha destato un interesse che non ha tradito le aspettative. Il cortometraggio di Massimo Manfregola, presto disponibile sulla pagina MasmanVideo della piattaforma multimediale YouTube (https://www.youtube.com/channel/UCJsoPQoCO8Yif-jysSh9LfQ), ha voluto celebrare in un valzer di emozioni e di ricordi passati a rassegna dal rocciatore che, alla soglia delle novanta primavere, è una icona dell’alpinismo mondiale.

Massimo Manfregola, il giornalista documentarista, che ha realizzato il documentario su Cesare Maestri

Massimo Manfregola, il giornalista documentarista, che ha realizzato il documentario su Cesare Maestri

Nel consueto ping pong di domande della conduttrice Barbara Di Fresco, a margine del tg serale delle 21.30, sono stati scandagliati i  frammenti di una intervista ad un personaggio considerato a buon titolo come uno dei rocciatori più forti e capaci del nostro Dopoguerra. Fra le sue imprese che hanno destato maggiore interesse,  c’è senza dubbio la prima ascensione al Cerro Torre in Patagonia del 1959, assieme al suo compagno di cordata Toni Egger, che troverà tragicamente la morte in un crepaccio della montagna argentina a causa di una valanga che lo travolse durante il rientro al campo base, dopo la conquista della vetta, fino ad allora rimasta inviolata.

Maestri ipegnato nell'ascensione della spedizione del Cerro Torre del 1970

Maestri impegnato nell’ascensione della spedizione del Cerro Torre del 1970

Cesare Maestri, una immagine suggestiva del famoso rocciatore trentino sul balcone della sua casa di Madonna di Campiglio

Il mitico Ragno delle Dolomiti, in una immagine suggestiva del famoso rocciatore trentino sul balcone della sua casa di Madonna di Campiglio

Dalle anteprime relative alle immagini che caratterizzano il documentario girato a Madonna di Campiglio nell’aprile scorso, si scorgono soggettive particolarmente curate nel catturare attraverso l’impietosa lente dell’obiettivo, anche le sensazioni più recondite di un Cesare Maestri sorprendente, al punto che riesce a fare una sintesi del suo vissuto con una lucidità disarmante; alternando storia di vita vissuta e qualche emozione, tradita dagli eventi ineluttabili della vita stessa, che scorre come un fiume in piena in un percorso sempre misterioso. Le mura della sua casa, roccaforte di un presidio che per la prima volta è stato violato da una telecamera, sono come l’ultimo baluardo di un sistema difensivo che non ha bisogno di protezioni strategiche, e che hanno come sentinelle imperturbabili le guglie delle cime innevate delle Dolomiti di Brenta; quelle montagne che per una vita hanno rappresentato per il Ragno delle Dolomiti una passione senza fine e un lavoro indispensabile per sbarcare il lunario quando c’era ancora tutto da inventare nell’ambito di un turismo di massa che cominciava a scoprire le vacamze in montagna, rispetto ad un passato in cui solo una ristretta èlite borghese poteva concepire il lusso di una breve trasferta nelle località più rinomate dell’arco alpino.

la copertina del progetto audiovisivo dedicato al Ragno delle Dolomiti

la copertina del progetto audiovisivo dedicato al Ragno delle Dolomiti

La presenza in studio del giornalista di origini pugliesi, grande appassionato ed esperto di alpinismo, è stata proficua per approfondire i tratti salienti di un lavoro che si è concentrato principalmente nello scandire, attraverso le placide e accoglienti atmosfere dei luoghi più familiari del vissuto quotidiano di un personaggio carismatico e intransigente, i ritmi di un tempo che intreccia i suoi ricordi con un passato che disegna la storia.

mas.man.

27/5/2018

logo_masmanvideo_master-72pdi-manfregolalogo_ultimi_video_masmanvideo_timbro

Follow us on:

Facebook: https://www.facebook.com/MasmanCommunication
Twitter: #masman007  
https://twitter.com/masman007

YouTube: https://www.youtube.com/user/MasmanVideo

Instagram: https://www.instagram.com/massimomanfregola/

© RIPRODUZIONE RISERVATA

http://www.masman.com/communications/manfregola-negli-studi-rai-news-24-si-riaccende-dibattito-dieselgate/?lang=it

http://www.masman.com/communications/masman-emergenza-ghiacciai-pianeta-in-assenza-co2-roma-imperiale-faceva-caldo/?lang=it

http://www.masman.com/communications/in-antartide-si-conclude-missione-estiva-pnra-cnr-enea-forze-armate/?lang=it

http://www.masman.com/communications/nuova-galleria-giralba/?lang=it

http://www.masman.com/communications/ghiaccio-si-ritira-riporta-luce-i-corpi-coniugi-scomparsi-75-anni/?lang=it

http://www.masman.com/communications/masmansi-inaugura-oggi-nuova-era-glaciale-modernissima-cabinoviastubai/?lang=it

http://www.masman.com/communications/manfregola-gran-sasso-arrivano-i-soccorsi-per-rifugio-franchetti-sommerso-dalla-neve/?lang=it

http://www.masman.com/communications/campo-imperatore-neve-abruzzo-per-turismo-invernale-incerto/?lang=it

Cronaca, Dossier, Mostre & Eventi, Primo Piano, Sport Vari

About the author

Massimo Manfregola è un giornalista con esperienze nel campo della comunicazione della carta stampata e della televisione. È specializzato nei settori del giornalismo motoristico, con una particolare passione per l’approfondimento di tematiche legate all’arte e alle politiche sociali.
No Responses to “Vita e imprese leggendarie di Cesare Maestri, il Ragno delle Dolomiti, in un docufilm inedito di Massimo Manfregola”

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.

Masman Communications © 2014 - 2018 di Massimo Manfregola - Tutti i diritti riservati - Le foto presenti su www.masman.com sono state in larga parte prese da Internet, e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo. Note Legali