Esplorati tutti i pianeti del Sistema Solare: dopo 9 anni la sonda New Horizons raggiunge Plutone

lug 14, 2015 No Comments by

ROMA – Dopo nove anni la sonda New Horizons effettuerà il passaggio ravvicinato su Plutone. L’ultimo pianeta del Sistema Solare è stato finalmente raggiunto dall’occhio elettronico umano, con un passaggio ravvicinato di circa 12 mila chilometri. La sonda della Nasa, che era partita il 19 gennaio del 2006, pochi mesi prima che il pianeta era stato declassato a pianeta nano, potrà così fotografare ogni settore del pianeta che dista dalla Terra circa 4.500 milioni di chilometri. Plutone è una sorta di blocco di ghiaccio dove le temperature medie alla superficie arrivano a meno 223 gradi. Il successo di questa lunga missione segna un giorno importante per l’intera comunità scientifica internazionale, che adesso può considerare completato quello che era l’ultimo tassello nella conquista di tutti i pianeti del Sistema Solare.

L'Immagine di Plutone più dettagliata inviata sulla terra prima del momento del massimo avvicinamento

L’Immagine di Plutone più dettagliata inviata sulla terra prima del momento del massimo avvicinamento

New Horizons ha percorso un terzo del suo tempo di volo in uno stato di ibernazione, con periodi variabili da 36 a 202 giorni. Questi periodi di “letargo” sono necessari per ridurre al massimo l’usura delle apparecchiature e ridurre il rischio di errori di sistema. A bordo della sonda ci sono 7 strumenti, tra cui una telecamera ad alta risoluzione, uno spettrometro e un esperimento radio per studiare l’atmosfera di Plutone.

Lo schema tecnico della sonda New Horizons

Lo schema tecnico della sonda New Horizons

Il viaggio di New Horizons non si ferma a Plutone, l’eplorazione continuerà con altri fly-by su altri corpi della misteriosa fascia di Kuiper, che porta il nome dell’astronomo olandese Gerard Kuiper che nel 1951 ipotizzò la nascita delle comete proprio da questa remotissima zona.

mas.man.

Credits: NASA/JPL

Nella foto di copertina: rappresentazione artistica della sonda New Horizons con in primo piano Plutone e sullo sfondo il suo maggiore satellite, Caronte

Twitter: #masman007

Follow us on: https://www.facebook.com/MasmanCommunication

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Cronaca, Gofly, Life Style, News, Scienza e Salute

About the author

The author didnt add any Information to his profile yet
No Responses to “Esplorati tutti i pianeti del Sistema Solare: dopo 9 anni la sonda New Horizons raggiunge Plutone”

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.

Masman Communications © 2014 - 2019 di Massimo Manfregola - Tutti i diritti riservati - Le foto presenti su www.masman.com sono state in larga parte prese da Internet, e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo. Note Legali