Trento, la Galleria Raffaelli espone l’inedita collezione di Peter Schuyff

feb 25, 2016 No Comments by

TRENTO – Personaggi, atmosfere e suggestioni della vita in mare del pittore Fritz Ferschl nel corso della Prima guerra mondiale, sono opere rivisitate dall’artista olandese naturalizzato americano Peter Schuyff nella mostra dal titolo «The S.M.S. Gneisenau Drawings Suite and New Works», in programma a Trento presso l’atelier d’Arte Raffaelli a partire dal 17 marzo fino al 5 giugno 2016.

Il titolo dell’esposizione si riferisce a un’inedita serie di lavori su carta che l’artista ha realizzato a partire dai disegni di Fritz Ferschl, pittore ospite dell’incrociatore tedesco S.M.S. Gneisenau durante il primo conflitto mondiale. La rivisitazione dei ritratti dei marinai, dei luoghi e degli episodi di vita quotidiana vissuti sulla nave agli inizi del Novecento costituisce la raccolta di opere, che sono state pubblicate in una preziosa riedizione del libro di schizzi originale, in 250 esemplari firmati dall’artista, che sarà disponibile in galleria.12_Peter_Schuyff_Untitled_2015_acrilico su tela_200x150cm

Peter Schuyff si lascia guidare dal fascino del passato, dagli incontri fortuiti e dalle contaminazioni pittoriche. Non a caso una parte importante della sua produzione è dedicata agli Overpainted Paintings, «dipinti sopra dipinti», in cui mondi sopiti si risvegliano per aggiunta di elementi e di geometrie brillanti, generando immagini ironiche e provocatorie e spesso attuando una vera e propria ricollocazione spazio-temporale.

Nello stesso modo Schuyff è intervenuto sui fogli del libro di schizzi di Fritz Ferschl, realizzando una serie di nuovi lavori a cui le vicende dell’incrociatore militare fanno da sfondo.

Completa la mostra una serie di recentissime opere su tela, selezionate in collaborazione con la galleria Luca Tommasi Arte Contemporanea di Milano: espressione dell’altissimo livello raggiunto dalla pittura dell’artista, i nuovi lavori si avvicinano per certi aspetti alle geometrie che hanno reso celebre Schuyff a partire dagli anni Ottanta, evidenziandone al contempo la raffinata evoluzione.05_Peter_Schuyff_Untitled_2016_acrilico su tela_100x100cm

L’inaugurazione si terrà giovedì 17 marzo alle ore 18.30, presso lo Studio d’Arte Raffaelli. In occasione del brindisi inaugurale sarà presente l’artista.

Peter Schuyff è nato a Baarn, in Olanda, nel 1958. Trasferitosi giovanissimo in Canada, dopo gli studi artistici, comincia a frequentare l’ambiente newyorkese dell’East Village, dove intraprende la sua attività espositiva presso gallerie, fondazioni e musei negli Stati Uniti e in Europa. Attualmente vive e lavora tra Amsterdam e New York. Le sue opere fanno parte di importanti collezioni permanenti pubbliche e private.

mas.man.

Credits: Studio d’Arte Raffaelli/Camilla Nacci

25/2/2016

Articoli correlati: http://www.masman.com/communications/category/mostre-eventi/?lang=it

Twitter: #masman007

Follow us on: https://www.facebook.com/MasmanCommunication

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Mostre & Eventi, Turismo, Arte e Cultura

About the author

The author didnt add any Information to his profile yet
No Responses to “Trento, la Galleria Raffaelli espone l’inedita collezione di Peter Schuyff”

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.

Masman Communications © 2014 - 2018 di Massimo Manfregola - Tutti i diritti riservati - Le foto presenti su www.masman.com sono state in larga parte prese da Internet, e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo. Note Legali