A scuola di karting a Siena per 20 mini-aspiranti piloti in cerca di gloria

apr 19, 2018 No Comments by

ROMA – Il karting è per antonomasia la fucina dei campioni dell’automobilismo sportivo. Su quelli che una volta erano semplici trespoli a motore si sono formate intere generazioni di campioni della Formula Uno, fra questi il più famoso di tutti è Ayrton Senna, il campione brasiliano che proprio con motori e telai di affermate Case italiane (la milanese Dap di Angelo Parrilla n.d.r.) si è distinto nelle competizioni più famose della categoria.

Ayrton Senna Da Silva ai tempi del karting

Ayrton Senna Da Silva ai tempi del karting

Erano i tempi in cui il vivaio dei piloti italiani contava i migliori specialisti del globo. Per sfidare l’asso brasiliano, tre volte iridato nel mondiale della massima formula, scendevano in pista i piloti della pattuglia azzurra del calibro di Roberto Giugni, Felice Rovelli, Piero Necchi, Corrado Fabi, Riccardo Patrese, Andrea De Cesaris, Ruggero Melgrati e Stefano Modena. I nostri tracciati, come quello di Jesolo e della Mondial Pista di Parma (quest’aultima distrutta per dar seguito ad un esproprio di terreno che ha dato luogo alla costruzione di un centro commerciale) erano fra i più tecnici e veloci del mondo.

Roberto Giugni, sulla Pista San Pancrazio di Parma nell'aprile del 1980

Roberto Giugni, sulla Pista San Pancrazio di Parma nell’aprile del 1980

Un passato glorioso, che non si riconosce in una evoluzione dei tempi che ha di fatto mistificato il talento degli attuali piloti, a tutto vantaggio di una gestione commerciale della categoria che innalzato i costi all’inverosimile e mortificato l’identità di una specialità che ha perso il suo valore propedeutico, soprattutto per quanto concerne la capacità di traghettare nell’orbita della Formula Uno il vivavio dei piloti italiani.

La Scuola Federale Aci Sport, diretta dal pilota Raffaele Giammaria, fedele al suo ruolo «didattico» e di specializzazione del pilotaggio sportivo, ha indetto il prossimo «Kart Summer Camp», in programma dal 18 al 20 luglio sul Circuito di Siena, e riservato ai giovani aspiranti piloti  “in erba”, da 6 a 10 anni.

L’iniziativa, giunta alla quinta edizione con la promozione di Aci Sport,  può contare sulla partnership tecnica della Casa costruttrice kart Otk Kart Group, che si propone l’obiettivo di favorire l’inserimento dei più giovani nello sport dell’automobilismo partendo dal Karting, attraverso campi scuola riservati ai bambini che potranno così apprendere la teoria e la pratica della guida del kart.

In testa al gruppo, in una gara a Parma del 1977, con il n°37 c'è Andrea De Cesaris che precede Allen

In testa al gruppo, in una gara a Parma del 1977, con il n°37 c’è Andrea De Cesaris che precede nell’ordine Allen e Rovelli

Il Kart Summer Camp 2018 di Castelnuovo Berardenga Scalo, sarà organizzato nelle tre giornate del 18-19-20 luglio in uno dei tracciati più tecnici del panorama nazionale. Ubicato nel Centro Italia è strategicamente di facile accesso, grazie alla Superstrada che collega Siena con l’Autostrada A1 uscita Valdichiana-Bettolle.

I partecipanti saranno seguiti in pista dallo staff degli Istruttori della Scuola Federale Acisport, e si dedicheranno alla conoscenza del kart, la tecnica di guida, il comportamento sportivo, la corretta alimentazione e la preparazione fisica. La parte pratica approfondirà aspetti particolari della tecnica di guida quali le traiettorie, la frenata e la guida sul bagnato. Una sorta di campo scuola ricco, intenso e con un tasso professionale elevato, utile alla creazione di un clima di competizione e di aggregazione.

I giovani piloti guideranno dei mezzi di tipo Tony Kart, motorizzati Rok (Mini Rok e Kid Rok) e con pneumatici Bridgestone. Questi sono anche gli elementi cardine della categoria Rok, che ha dimostrato essere nel corso degli anni una classe propedeutica per i giovani piloti che si affacciano al kart per poi in futuro cimentarsi nelle categorie maggiori. Il Kart Summer Camp di Siena potrà quindi, per la prima volta, beneficiare di questo importante aspetto grazie al connubio tra la categoria Rok e i telai Tony Kart.

Il tracciato del Circuito di Siena visto dall'alto

Il tracciato del Circuito di Siena visto dall’alto

Le fasi della partenza di una gara della categoria MiniKart

Le fasi della partenza di una gara della categoria MiniKart

Inoltre, grazie al supporto della nota azienda di abbigliamento racing Omp, sarà fornito loro a titolo gratuito, il casco, la tuta, i guanti e le scarpe, quindi un set completo per compiere i primi passi di una carriera che si spera gloriosa e ricca di interessanti esperienze sportive.

La partecipazione al Kart Summer Camp al Circuito di Siena è a numero chiuso, massimo 20 partecipanti. Il costo è di 500 euro più Iva. Le iscrizioni vanno effettuate entro il 25 giugno 2018 ed inviate alla segreteria della Scuola Federale ACI SPORT al seguente indirizzo: kart@scuolafederale.acisport.it

Massimo Manfregola

19/04/2018

Credits: Ufficio Stampa ACI Sport – Nella foto di copertina (©Angiolella) un gruppo dei giovani piloti del karting nazionale

Follow us on:

Facebook: https://www.facebook.com/MasmanCommunication
Twitter: #masman007  
https://twitter.com/masman007

YouTube: https://www.youtube.com/user/MasmanVideo

Instagram: https://www.instagram.com/massimomanfregola/

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli Correlati:

http://www.masman.com/communications/karting-gia-boom-iscrizioni-per-trofeo-delle-industrie-lonato-in-pista-patrese-junior/?lang=it

http://www.masman.com/communications/karting-successo-presenze-lonato-per-prima-prova-trofeo-dautunno/?lang=it

http://www.masman.com/communications/karting-siena-scalpitano-i-piloti-per-finale-nazionale-rotax-italia/?lang=it

http://www.masman.com/communications/karting-in-svezia-paolo-de-conto-crg-vetta-mondo-kz/?lang=it

http://www.masman.com/communications/karting-record-iscritti-ad-adria-per-terza-prova-tricolore/?lang=it

http://www.masman.com/communications/karting-siena-appuntamento-per-trofeo-destate-alessandro-piccini/?lang=it

http://www.masman.com/communications/karting-litaliana-crg-si-prepara-per-appuntamento-internazionale-zuera-castelletto/?lang=it

http://www.masman.com/communications/karting-primavera-south-garda-incorona-massimo-dante-vince-kz2/?lang=it

http://www.masman.com/communications/lonato-pista-regina-karting-batte-tutti-i-record-iscritti/?lang=it

http://www.masman.com/communications/karting-giacomo-pollini-beffa-tedesco-alexander-schmitz-si-aggiudica-margutti/?lang=it

http://www.masman.com/communications/lonato-165-piloti-in-gara-per-trofeo-andrea-margutti-karting-south-garda/?lang=it

http://www.masman.com/communications/a-karting-marco-ardigo-infiamma-gare-winter-cup-lonato/?lang=it

http://www.masman.com/communications/date-gli-impianti-delle-gare-dei-campionati-tricolore-karting-2016/?lang=it

http://www.masman.com/communications/karting-125-aci-nuova-categoria-propedeutica-2016/?lang=it

http://www.masman.com/communications/karting-novita-calendari-categorie-per-stagione-agonistica-2016/?lang=it

Karting, Life Style, Motorsnews

About the author

Massimo Manfregola è un giornalista con esperienze nel campo della comunicazione della carta stampata e della televisione. È specializzato nei settori del giornalismo motoristico, con una particolare passione per l’approfondimento di tematiche legate all’arte e alle politiche sociali.
No Responses to “A scuola di karting a Siena per 20 mini-aspiranti piloti in cerca di gloria”

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.

Masman Communications © 2014 - 2018 di Massimo Manfregola - Tutti i diritti riservati - Le foto presenti su www.masman.com sono state in larga parte prese da Internet, e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo. Note Legali