Piste aperte in Alta Pusteria per gli amanti dello sci. Ricco programma di eventi invernali a San Candido

gen 01, 2015 No Comments by

VERSCIACO – Sono stati numerosi gli sciatori che hanno approfittato oggi della splendida giornata di sole per festeggiare il capodanno sulle nevi delle Dolomiti di Sesto, in Alta Pusteria. Anche se la neve continua a farsi attendere nelle principali stazioni sciistiche delle Alpi e delle Dolomiti, le piste del comprensorio dell’Alta Pusteria sono tutte aperte al punto da assecondare il desiderio di libertà del turismo bianco, grazie ai cannoni per la produzione di neve artificiale che hanno lavorato senza sosta per consentire un perfetto innevamento delle piste.

Panoramica veduta di Versciaco e San Candido dal Monte Elmo

Panoramica veduta di Versciaco e San Candido dal Monte Elmo

Sul Monte Elmo (2.434 metri) le piste erano in perfette condizioni, anche grazie al freddo siberiano che in questi giorni ha tenuto le temperature quasi sempre sotto dello zero. Grazie alla nuova stazione ferroviaria di Versciaco, sono stati numerosissimi gli sciatori che hanno preferito il treno all’automobile per raggiungere gli impianti del Monte Elmo, in virtù del nuovissimo servizio Pustertal Express che permette allo sciatore di muoversi liberamente per circa 200 Km di piste.

Sciatori sulla stazione della cabinovia di Monte Elmo

Sciatori sulla stazione della cabinovia di Monte Elmo

Pienone anche sugli impianti dei Baranci a San Candido e sul versante di Sesto dove migliaia di sciatori hanno preso d’assalto gli splendidi comprensori sciistici di Sesto-Monte Elmo che, a partire da questa stagione, sono ancora più ricchi grazie anche alla nuova cabinovia 8 posti, Orti del Toro, che garantisce il collegamento tra il Monte Elmo e la Croda Rossa.

La stazione sciistica di Versciaco-Monte Elmo

La stazione sciistica di Versciaco-Monte Elmo

Proprio sulla Croda Rossa nella mattinata era in programma una simpatica iniziativa per il foraggiamento guidato di una famiglia di renne del Nord Europa, importate dalla Finlandia da oltre un decennio, che rappresentano gli unici esemplari di questa specie che vivono allo stato libero in Italia, o meglio nella Val Pusteria.

Inoltre, come consuetudine, a San Candido c’è stata ieri sera la coreografica e suggestiva sfilata della Banda Musicale di Versciaco, dei maestri di sci e dell’Associazione sport invernali di San Candido, per gli auguri di Capodanno.

Sfilata banda musicale si Versciaco a San Candido © Klocker

Sfilata banda musicale si Versciaco a San Candido © Klocker

Veduta di Sesto dalla pista che parte da Monte Elmo

Veduta di Sesto dalla pista che parte da Monte Elmo

Il programma dedicato agli eventi in Alta Pusteria per questa stagione invernale è alquanto fitto: dal 25° Dolomites Snow Festival con le sculture nel ghiaccio del 14 gennaio 2015, all’Alpentrail, la gara internazionale sledge dog più bella delle Alpi con ben 300 Km di percorso in 8 tappe in programma a partire dal 16 al 23 gennaio prossimo. Dal 2 al 6 febbraio sarà la volta delle Truppe Alpine, con i Campionati internazionali di sci alpino riservato ai militari. Quasi in concomitanza, neve permettendo, è in programma la 38° edizione della Gran Fondo di sci nordico Dobbiaco- Cortina di 30 Km, che unisce l’Alta Pusteria con la perla dell’Ampezzano.

Un ricco carniere, duqnue, quello in programma in Alta Pusteria nelle splendida cornice delle sue Dolomiti.

Massimo Manfregola

twitter: @masman007

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Check-in, Turismo, Arte e Cultura

About the author

Massimo Manfregola è un giornalista con esperienze nel campo della comunicazione della carta stampata e della televisione. È specializzato nei settori del giornalismo motoristico, con una particolare passione per l’approfondimento di tematiche legate all’arte e alle politiche sociali.
No Responses to “Piste aperte in Alta Pusteria per gli amanti dello sci. Ricco programma di eventi invernali a San Candido”

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.

Masman Communications © 2014 - 2019 di Massimo Manfregola - Tutti i diritti riservati - Le foto presenti su www.masman.com sono state in larga parte prese da Internet, e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo. Note Legali