Bilancio positivo per l’ultima edizione del Festival della Montagna all’Aquila

ott 21, 2016 No Comments by

ROMA – Si è rivelata una lieta conferma la terza edizione del Festival della Montagna che ha chiuso i battenti proprio lo scorso weekend all’Aquila, nell’area del Parco del Castello, appositamente attrezzato per l’occasione. La manifestazione, organizzata dall’associazione Gran Sasso Anno Zero, ha raccolto attorno all’evento un numero di 30mila visitatori, fra curiosi e appassionati che amano vivere la montagna attraverso le numerose sfumature offerte dalla natura e dalle attività ad essa connesse.FDM2016_sab15_2_small

Quella di quest’anno è stata senza dubbio una edizione che ha segnato un salto di qualità per il Festival della Montagna, che si propone innanzitutto come strumento di stimolo ed accrescimento della cultura di montagna nel comprensorio aquilano e del Gran Sasso d’Italia. È stata vissuta anche come una boccata d’ossigeno dagli operatori delle attività commerciali della cittadina abruzzese, ancora segnata dai catastrofici eventi sismici del 2009.  La Montagna si conferma come uno dei filoni turistico-commerciali in piena crescita, soprattutto nelle attività in montagna e nelle sue discipline sportive e del tempo libero come l’arrampicata, il trekking e lo sci, che proprio negli ultimi tre anni, ha visto aumentare il suo indotto per quanto riguarda il numero di appassionati.sci_FDM_ven14_1_small

La splendida cornice del Parco del Castello cinquecentesco – che quest’anno ha visto raddoppiare l’area attrezzata ed espositiva del Villaggio fieristico rispetto alla precedente edizione – è diventata per tre giorni la capitale della montagna in Italia, con la partecipazione prestigiosa di ospiti nazionali e internazionali delle specialità più disparate legate alla montagna e al suo territorio: arrampicata, mountain bike, sci e snowboard, alpinismo, freeride, slackline, trekking, volo libero, orienteering, nordic walking e danza aerea.

Il leggendario freeclimbing Manolo, ospite d'eccellenza all'Aquila

Il leggendario freeclimbing Manolo, ospite d’eccellenza al Festival della Montagna dell’Aquila

Fra questi molto interesse hanno suscitato le visite di personaggi come Tom Ballard e del leggendario “Manolo“, alias Maurizio Zanolla. La chiusura della terza edizione del Festival è stata dedicata alla giovanissima climber Federica Mingolla, atleta tra le più forti nel panorama dell’arrampicata, già con grandi risultati al suo attivo.

Ha destato grande emozione il ricordo di Roberto Iannilli, indimenticabile alpinista presente nelle precedenti due edizioni del Festival, che ha perso la vita nel luglio scorso scorso assieme al suo compagno di cordata Luca D’Andrea nel tentativo di aprire una via sulla parete Nord del Monte Camicia, sul Gran Sasso. Per l’occasione, sul palcoscenico dell’Auditorium del Parco è stato presentato il suo libro postumo «Compagni dai campi e dalle officine» (Ricerche&Redazioni), assieme agli amici storici di Iannilli, Stefano Ardito e Linda Cottino.

Gli indimenticati alpinisti abruzzesi, da sinistra Luca D'Andrea e Roberto Iannilli

Gli indimenticati alpinisti abruzzesi, da sinistra Luca D’Andrea e Roberto Iannilli

«Lo straordinario successo di questa terza edizione – sottolinea il presidente dell’associazione Gran Sasso Anno Zero Federico Bolognapremia il lavoro fatto in questi anni e ci conferma che siamo nella direzione giusta: la cultura della montagna si sta affermando a 360°, dallo sport al cibo. E’ decisivo mettere al centro il territorio, partire da chi lo ama e lo vive ogni giorno per costruire un futuro sostenibile. Vogliamo fare dell’Aquila una delle capitali di montagna del Sud Europa, perché le potenzialità ci sono tutte».

Massimo Manfregola – giornalista

21/10/2016

Credits e foto: Ufficio Stampa Festival della Montagna

Twitter: #masman007

Follow us on: https://www.facebook.com/MasmanCommunication

YouTube: https://www.youtube.com/channel/UCJsoPQoCO8Yif-jysSh9LfQ 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli Correlati:

Il FESTIVAL DELLA MONTAGNA SECONDA EDIZIONE 2016

http://www.masman.com/communications/manfregola-record-presenze-allaquila-per-seconda-edizione-festival-montagna/?lang=it

http://www.masman.com/communications/manfregola-stefano-ardito-presenta-allaquila-suo-volume-alpini-dabruzzo/?lang=it

http://www.masman.com/communications/manfregola-emozioni-divertimento-nuova-gboard-per-gli-amanti-montagna/?lang=it

L’AQUILA, TERREMOTO E RICOSTRUZIONE: LUCI E OMBRE

http://www.masman.com/communications/terremoto-aquila-futuro-e-ombre/?lang=it

DOLOMITI E ALTA PUSTERIA

L’Alta Pusteria si rifà il look e guarda fiduciosa alla prossima stagione invernale

http://www.masman.com/communications/san-candido-si-rifa-look-guarda-prossima-stagione-invernale/?lang=it

Val Pusteria, storia di uomini e di successi in una terra verdissima, umile e laboriosa

http://www.masman.com/communications/hotel-capriolo-valpusteria/?lang=it

In val Pusteria in treno con sci e scarponi

http://www.masman.com/communications/in-treno-sci-scarponi-per-nuova-stagione-invernale-val-pusteria/?lang=it

Tasse e balzelli per il turista del Cadore

http://www.masman.com/communications/dolomiti-tasse-costi-nababbi-servizi-mondo-per-turista-cadore/?lang=it

L’Alta Pusteria apre i battenti al turismo estivo

http://www.masman.com/communications/lalta-pusteria-apre-i-battenti-turismo-estivo-mille-iniziative-itinerari-sogno/?lang=it

Fervono i preparativi per la stagione invernale a Monte Elmo

http://www.masman.com/communications/manfregola-versciaco-arriva-finalmente-ponte-collegamento-per-monte-elmo-per-sci-val-pusteria/?lang=it

In Val Pusteria arriva la prima neve d’autunno:

http://www.masman.com/communications/manfregola-baranci_croda_rossa_sulle-dolomiti-arriva-sorpresa-prima-neve-dautunno/?lang=it

Pacifica invasione turistica in Val Pusteria:

http://www.masman.com/communications/manfregola-val-pusteria-linvasione-pacifica-turismo-sulle-dolomiti-contagia-donne-musulmane/?lang=it

Peccati di gola e rifugi della Val Pusteria:

http://www.masman.com/communications/sesto-manfregola-dolci-prelibatezze-val-pusteria-rifugi-alpini-verdi-praterie-delle-dolomiti/?lang=it

La passione culinaria di Harry a Versciaco:

http://www.masman.com/communications/passione-culinaria-harry-versciaco-dalle-piste-sci-successo-sua-cucina-tirolese/?lang=it

La cucina tradizionale ladina:

http://www.masman.com/communications/spatzle-gusto-dellantica-tradizione-ladina-made-in-germany/?lang=it

Primavera in Val Pusteria:

http://www.masman.com/communications/manfregola-val-pusteria-primavera/?lang=it

La Green Economy in Alto Adige:
http://www.masman.com/communications/nuova-frontiera-green-economy-scarpe-carta-cucina-dalle-mele-dellalto-adige/?lang=it

In Alta Pusteria la nuova edizione del World Stars Event:
http://www.masman.com/communications/lalta-pusteria-si-prepara-nuova-edizione-world-stars-ski-event/?lang=it

Alta Pusteria e vacanza a due cuori:
http://www.masman.com/communications/in-alta-pusteria-vacanze-cuori-sfondo-delle-cime/?lang=it

San Candido è il teatro della nuova serie “Ad un passo dal cielo 3″:
http://www.masman.com/communications/riparte-rai-terza-serie-passo-dal-cielo-sfondo-val-pusteria/?lang=it

Tradizioni religiose in Valle: i canti della Stella:
http://www.masman.com/communications/lepifania-antiche-tradizioni-festa-religiosa-in-alta-pusteria/?lang=it

Piste aperte in Alta Pusteria per Capodanno:
http://www.masman.com/communications/piste-aperte-in-alta-pusteria-per-gli-amanti-sci-ricco-programma-eventi-invernali-san-candido/?lang=it

Life Style, Mostre & Eventi, News, Sport Vari, Turismo, Arte e Cultura

About the author

Massimo Manfregola è un giornalista con esperienze nel campo della comunicazione della carta stampata e della televisione. È specializzato nei settori del giornalismo motoristico, con una particolare passione per l’approfondimento di tematiche legate all’arte e alle politiche sociali.
No Responses to “Bilancio positivo per l’ultima edizione del Festival della Montagna all’Aquila”

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.

Masman Communications © 2014 - 2019 di Massimo Manfregola - Tutti i diritti riservati - Le foto presenti su www.masman.com sono state in larga parte prese da Internet, e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo. Note Legali