Grand Prix Macao F3: Rosenqvist segna la pole position. Ocon della scuderia Prema è quarto

nov 15, 2014 No Comments by

qualifiche_Grand_Prix_macao_2014 VICENZA - Felix Rosenqvist (Dallara F312-Mercedes-HWA) conquista la sua prima pole position nel prestigioso Grand Prix di Macao, circuito cittadino dell’ex-protettorato portoghese in Cina. Quando mancavano una manciata di minuti alla conclusione del turno di qualificazione, il pilota svedese ha messo tutti in riga, mettendo a segno il giro più veloce con il crono di 2’11″506.

Alle spalle del portacolori della Mucke Motorsport,separati tra loro da pochissimi millesimi, troviamo i due piloti più attesi, ovvero il campione europeo Esteban Ocon ed il futuro pilota della Toro Rosso in Formula 1, Max Verstappen.


Esteban Ocon, della scuderia Prema, ha terminato quindi al quarto posto la sessione di qualifica per il Grand Prix di Macao, corsa nella quale tutti e tre i piloti del team SJM Theodore Racing by Prema hanno incamerato buone posizioni di partenza per la finale di domenica.

Ocon, campione in carica del FIA Formula 3 European Championship, ha perso una posizione in partenza, scendendo al quinto posto. Tuttavia, è risalito quarto in seguito all’incidente di Max Verstappen.

L’uscita della safety-car ha poi portato ad uno shootout finale da tre giri. Ocon ha messo pressione al terzo classificato Tom Blomqvist, mancando di pochissimo il podio.

Il canadese Nicholas Latifi ha chiuso settimo dopo essere partito al nono posto, ed è stato protagonista di una bella battaglia durata tutta la gara con Jordan King. Dopo aver perso la settima piazza nei confronti del britannico, l’ha ripassato poco dopo il re-start.


L’italiano Antonio Fuoco ha compiuto buoni progressi, partend
o dal diciassettesimo posto sulla griglia. Riuscendo a lasciarsi alle spalle diversi incidenti al primo giro e nonostante un danno all’ala anteriore, è riuscito a terminare undicesimo. Fuoco ha mantenuto la posizione sino alla fine, reagendo anche ai problemi di handling causati dal danneggiamento riportato.


Theodore Racing è ritornata al Grand Prix di Macao nel 2013 in occasione del sessantennale dell’evento. Una decisione presa da Teddy Yip Jr come tributo a suo padre Teddy Yip, che è stato per anni tutt’uno con la storica competizione per vetture Formula 3. Grazie alla guida di Yip Sr, Theodore Racing ha vinto a Macao sei volte, inclusa l’edizione del 1983 con Ayrton Senna. Nel 2013, Alex Lynn è stato il primo vincitore nel nuovo corso lanciato da Yip Jr.

Lo sponsor della squadra è il gruppo alberghiero Sociedade de Jogos de Macau, S.A. (SJM). SJM è famosa per la propria relazione col Gran Premio di Macao. Un rapporto iniziato negli anni 60 quando, con il nome STDM, l’azienda ha dato il via ad una partnership a lungo termine con Yip Sr.

macao_Nicholas Latifi_2014

Nicholas Latifi, in azione sulle stradine di Macao


La finale del Grand Prix di Macao si disputerà domani, domenica 16 novembre, alle 15:30 locali.

Driver quotes

Esteban Ocon
«Ho perso una posizione in partenza. Non stavo prendendo rischi perché mi aspettavo di poter recuperare in seguito, ma sfortunatamente durante la gara ci mancava un po’ il passo. Abbiamo fatto fatica, ma la cosa più importante in questa gara era stare nelle prime posizioni. Non avevo la velocità per passare Tom Blomqvist, ma avremo la chance per farlo domani, quando partiremo in seconda fila. Stiamo lavorando duramente per trovare la velocità che ci manca».

Nicholas Latifi
«Al primo giro me la sono cavata bene e ho mantenuto la mia posizione. La prima preoccupazione era uscirne senza problemi. Il passo sembrava molto buono all’inizio della gara, penso solo che non avessi la stessa velocità sui rettilinei degli altri intorno a me. Mi sento forte nel settore centrale, ma penso che forse c’è stato anche troppo degrado delle gomme. La cosa più importante comunque era non fare errori, e la settima posizione è ottima per iniziare la gara domani. Tutto può accadere».

Antonio Fuoco
«Ho passato solo due vetture in partenza, ma poi alla prima curva qualcuno ha sbattuto e no ho guadagnate altre quattro. Purtroppo ho anche danneggiato l’ala anteriore contro una delle macchine coinvolte e correre così è stato difficile. E’ stata un’impresa molto complicata, specialmente nel secondo settore e quando c’era da girare a destra, e ho deciso di puntare solo a finire la corsa. Ma ero molto vicino alla top-10, e domani spero di entrare tra i primi dieci o magari anche nella top-5».

Ufficio Stampa Prema Powerteam

Nella foto in primo piano: Esteban Ocon, Dallara F312-Mercedes-HWA

Motorsnews

About the author

Massimo Manfregola è un giornalista con esperienze nel campo della comunicazione della carta stampata e della televisione. È specializzato nei settori del giornalismo motoristico, con una particolare passione per l’approfondimento di tematiche legate all’arte e alle politiche sociali.
No Responses to “Grand Prix Macao F3: Rosenqvist segna la pole position. Ocon della scuderia Prema è quarto”

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.

Masman Communications © 2014 - 2019 di Massimo Manfregola - Tutti i diritti riservati - Le foto presenti su www.masman.com sono state in larga parte prese da Internet, e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo. Note Legali